Cura del corpo e recensioni

Scrub corpo meccanico: come e quanto farlo?

Buongiorno e ben trovati sul blog, oggi come avrete capito parliamo di scrub corpo e di cosa c’è da sapere su questo passaggio della nostra body care.

Che cos’è lo scrub corpo?

Questa pratica, ha radici antiche sopratutto in Oriente, dove viene eseguito da secoli nell’Hammam ( il bagno turco), in Occidente ha preso piede prima nei centri estetici e poi si sono diffusi migliaia di prodotti per poterlo fare tranquillamente anche a casa. Lo scrub è una esfoliazione di tipo meccanico, infatti i prodotti di questo tipo contengono dei micro-granuli più o meno grandi che andranno a rimuovere le cellule morte della nostra pelle e ad assottigliare le zone che tendono ad essere spesse(gomiti e ginocchia per esempio). Negli ultimi anni c’è una grande attenzione ad evitare i prodotti che contengono micro plastiche e si prediligono micro-granuli naturali come zucchero, sale o noccioli di frutti vari.

Quando fare lo scrub?

E’ buona pratica eseguire uno scrub almeno una volta alla settimana, anche due se si tende ad avere la pelle secca o particolarmente problematica( es. peli incarniti), perché questa pratica favorisce il rinnovo cellulare più in fretta e quindi la vostra pelle riuscirà ad apparire meglio e a rinnovarsi in fretta. Per i peli incarniti aiuta tanto sia a prevenirli sia a riuscire a farli uscire in superficie senza dover intervenire con pinzette e ago rischiando di lasciare segni molto antiestetici. Vi consiglio di farlo prima di depilarvi( se usate la ceretta però non fatelo subito prima ma almeno due giorni prima) e poi qualche giorno dopo per favorire l’uscita dei peli che potrebbero incarnirsi. Mi raccomando non fate lo scrub un’ora prima di esporvi al sole, perché potrebbe sensibilizzare la pelle( vale anche per il viso ovviamente).

Lo scrub toglie l’abbronzatura?

Assolutamente no, è una leggenda metropolitana. Anzi, vi dirò di più, vi aiuterà a mantenere l’abbronzatura più a lungo e più luminosa. Quindi via di scrub, senza paura di perdere il vostro colore!

Accortezze nel fare lo scrub:

  • Non fatelo prima di esporvi al sole
  • Scegliete uno scrub in base a come avete la pelle( se avete la pelle sensibile e delicata usate un prodotto a granelli fini)
  • Se fate uno scrub meccanico non fate subito dopo altri trattamenti aggressivi( es. peeling chimici)
  • Fatelo prima di fare trattamenti purificanti, nutrienti e idratanti( se si parla di viso)
  • E’ un ottimo preparatore per trattamenti drenanti o anti-cellulite(se si parla di corpo)
  • Una volta alla settimana se avete la pelle delicata, anche due se avete la pelle normale
  • Insistete nelle zone più spesse( gomiti, ginocchia, pianta del piede)

Spero che questo piccolo riassunto sullo scrub meccanico vi sia utile, su instagram trovate vari suggerimenti su vari prodotti!Un abbraccio, Ilaria.

2 pensieri riguardo “Scrub corpo meccanico: come e quanto farlo?

Rispondi a valyna82 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...