Cura dei capelli e recensioni · Parentesi Bio

Booster Parentesi Bio: a ogni capello il suo.

Confessa, anche tu sei un* patit* di capelli e cerchi sempre prodotti nuovi, originali ma soprattutto adatti a te. Con questi booster potrai sbizzarrirti e personalizzare i tuoi trattamenti preferiti.

Cosa sono i booster?

Il termine inglese è usato per parlare di parti elettriche che vanno ad amplificare qualcosa. In cosmesi è un termine usato similmente, nel senso che viene chiamato booster un prodotto specifico che va ad amplificare\aumentare qualcosa, nel nostro caso altri prodotti ma che può anche essere usato da solo per avere la massima efficacia.

Perché introdurre dei booster nella nostra hair-care routine?

Lo so, ti stai chiedendo: perché usare un booster? Non è ovviamente obbligatorio ma dei trattamenti specifici da usare in cute o lunghezze sono una buona abitudine per equilibrare i bisogni della nostra chioma.

Booster Parentesi Bio:

  • Booster idratante ricostituente: può essere usato sia in cute che lunghezze, dona idratazione e le lunghezze appaiono più piene grazie al pool di attivi tra cui altea, moringa e biotina.
  • Booster detox riequilibrante: specifico per la cute, ci aiuta a tenerla pulita grazie ad attivi sebo equilibranti e all’acido salicilico che permette una pulizia profonda dei pori.
  • Booster nutriente elasticizzante: può essere usato sia in cute che lunghezze, grazie agli attivi come burro di karitè e fieno greco regala elasticità alle lunghezze e protezione alla cute.
  • Booster proteico lucidante: può essere usato sia sulla cute che sulle lunghezze, contiene biotina e varie proteine vegetali che vanno a ‘ rimpolpare’ e lucidare.

Quale booster scegliere?

Booster idratante
Booster purificante e nutriente
Booster proteico

Prima di tutto devi capire come hai cute e lunghezze, detto ciò puoi scegliere in base alle tue esigenze.

Se hai la cute grassa, che si sporca facilmente devi assolutamente avere quello DETOX, ma secondo me dobbiamo averlo tutti perché una volta alla settimana o una volta ogni due è bene fare un trattamento detox tutti i tipi di cute ( io ho la cute secca e delicata ma questo booster almeno una volta alla settimana d’estate e ogni due nelle altre stagioni lo uso sempre.)

Se invece hai la cute secca o normale puoi alternare gli altri, che hanno attivi rinforzanti e nutrienti.

Per le lunghezze invece non consiglio quello DETOX perché potrebbe seccare, mentre gli altri assolutamente si sempre basandoti sulle tue esigenze.

Lunghezze secche: IDRATANTE.

Lunghezze normali: alternare IDRATANTE e NUTRIENTE.

Lunghezze crespe e rovinate: alternare NUTRIENTE E PROTEICO.

Lunghezze svuotate e trattate: PROTEICO.

Lunghezze grasse o oleose: IDRATANTE.

Se vuoi avere però una routine completa e equilibrata puoi ruotarli tutti in base a come vedi che le tue lunghezze reagiscono.

Questi booster possono essere usati in piccole quantità anche come leave-in in aggiunta magari a un gel o base idratante che non va ad appesantire.

Spero di essere stata abbastanza esaustiva, se hai ancora qualche dubbio scrivimi nei commenti oppure su Instagram ( _ilaryp_).

2 pensieri riguardo “Booster Parentesi Bio: a ogni capello il suo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...