Basi skincare

Detersione viso, come fare?

Confesso, fino a qualche anno fa non sapevo niente di skincare, lavavo il viso con acqua e mettevo una crema x che rubavo da mamma. Da quando sono entrata in questo mondo, oltre ad aver preso coscienza della cura della pelle, seguendo una giusta routine ne ha giovato tantissimo sia la pelle che la mia autostima. Perché avevo davvero una brutta pelle, brufoli, imperfezioni varie e macchie diffuse post- brufolo che non mi facevano sentire sicura di me stessa. Adesso esco tranquillamente senza fondotinta e correttore senza pensare che chi mi incontra si spaventerà per le mie condizioni. 
Photo by Shiny Diamond on Pexels.com

Ricordatevi che prendersi cura di sé si fa per se stessi in primis ed è un momento della giornata che ci si ritaglia per volersi bene. Che voi siate mamme,papà, figli, lavoratrici o lavoratori, studentesse o ricercatori ricordatevi di dedicarvi almeno dieci minuti la mattina e dieci minuti la sera per volervi bene. Perché ve lo meritate,sempre!

Perché detergere il viso?

La mattina ci pulisce la pelle da ciò che si accumula la notte, quindi polvere, sebo, crema o olio non assorbito mentre la sera ci toglie tutti i residui della giornata accumulati: smog, polvere, trucco sono i peggiori nemici delle impurità e dell’invecchiamento precoce della nostra pelle quindi è importantissimo fare un accurata detersione.

Cosa usare per deteergere il viso?

La mattina potete usare un prodotto delicato, che sia mousse(io amo quella Dr. Taffi o quelle Cien Nature che però putroppo sono sempre in limited edition), detergente gel o latte detergente(indicato per le pelli molto secche o sensibili) mentre magari la sera un prodotto più specifico per le vostre problematiche. Se avete la pelle mista con impurità vi consiglio un prodotto che contiene estratti purificanti( come il sapone al glicolico di Dr. Taffi o la Cleansing Crème Mousse di Mossa) mentre se avete la pelle delicata potete optare per un detergente senza attivi aggressivi (come i nuovi detergenti Eterea o la mousse Basic di Biofficina Toscana). Ovviamente per trovare i detergenti adatti a noi c’è solo una cosa che possiamo fare, quale? Provare, provare, provare. Se avete una bioprofumeria di fiducia chiedete campioncini mirati per la vostra pelle.

Doppia detersione

La detergenza può essere anche effettuata con un doppio passaggio, prima un detergente per affinità( che contiene oli o burri quindi burri struccanti come quello Bio’s o il latte detergente Antos) e poi uno per contrasto( con tensioattivi in grado di togliere l’unto del primo passaggio). Questo è un rituale più orientale che occidentale, ma la sera io vi consiglio di effettuare la doppia detersione per togliere bene tutto ciò che avete accumulato durante il giorno.

Come lavarsi il viso?

Il metodo più semplice e veloce è sicuramente usare le mani per massaggiare bene il prodotto, ma ci sono anche altri modi più meccanici come può essere la spugna di mare ( molto delicata, quelle Cose della Natura sono meravigliose), oppure spugne di konjack ( un po’ meno delicate di quelle di mare), oppure mezzi meccanici come Foreo (spazzola elettrica di silicone che emette vibrazioni) oppure il Clarisonic (spazzola elettrica con testina in setole che ruotando in un modo particolare agevola la pulizia profonda). Anche in questo caso provate per vedere cosa vi va meglio.

Bene, queste sono le basi per una corretta detersione. Adesso sta a voi mettere in pratica i miei suggerimenti.

Vi aspetto qua, su IG e su Facebook se avete domande riguardo a questo articolo.

Se ti è piaciuto metti mi piace e aiutami a condividerlo con chi ha bisogno di conoscere le basi di una corretta skincare.

Un abbraccio, Ilaria.

Un pensiero riguardo “Detersione viso, come fare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...